Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2020

LO STATO LEGITTIMO DELL'IMMOBILE: REQUISITO ESSENZIALE PER ACCEDERE AI BONUS IN EDILIZIA

Cos'è lo stato legittimo dell'immobile ? Ciascun immobile del patrimonio edilizio italiano è (o dovrebbe essere stato) realizzato con specifica autorizzazione che è rappresentata da un titolo edilizio (permesso di costruire, nulla osta, etc) depositato presso il comune di appartenenza. Al predetto titolo sono allegati gli elaborati del progetto, dai quali si evincono le caratteristiche dell'immobile. Accade spesso però che alcuni immobili siano stati realizzati in maniera difforme rispetto al progetto originario o che nel corso del tempo l'immobile stesso sia stato sottoposto a modifiche (diversa destinazione d'uso o distribuzione degli ambienti, apertura finestre, aggiunta di piccoli vani, ad esempio) che non sono state denunciate all'amministrazione di competenza. In tali casi siamo in presenza di un illecito amministrativo che tuttavia, nei casi meno gravi, può essere sanato. L'iter atto a dichiarare la legittimità dell'immobile consiste appunto nel r

Le fasi da eseguire per valutare la fattibilità di accesso al superbonus; la nostra offerta.

A grande richiesta, visto l'interesse dimostrato da molti clienti sul superbonus (l'incentivo che consente di detrarre al 110% i lavori di riqualificazione energetica effettuati sul proprio immobile), ecco una lista delle verifiche, dei controlli e delle prestazioni tecniche da eseguire. 1) Sopralluogo preliminare presso l'immobile, al fine di definire se esistono i requisiti di base per accedere al superbonus. 2) Regolarità urbanistica e conformità edilizia dell'immobile ; questo processo comprende l' acquisizione dei titoli abilitativi dell'immobile, i grafici e le relazioni di progetto, eventuali varianti e relativi titoli edilizi subentrate nel corso degli anni, eventuali lavori di manutenzione straordinaria e relativi titoli , acquisizione dei dati catastali e controllo degli stessi , rilievo metrico e restituzione grafica dell'edificio al fine di confrontarlo con quanto riportato in progetto e nelle norme edilizie e urbanistiche del comune di appar